PALLE DALLO SPAZIO

A Windhoek in Namibia  è caduta, dallo spazio,  una palla sferica  misteriosa, subito le agenzie spaziali sono all’opera per capire la provenienza, che senza dubbio non è terrestre e sopratutto come è arrivata a noi, come una qualunque spazzatura caduta dal cielo. la  sfera metallica (35 cm di diametro) pesa circa 12 chili, trovata  nel mese di novembre scorso nel deserto … Continua a leggere

AFFOLLAMENTO DI GALASSIE NELL’UNIVERSO

Ho trovato moòto interessante questo articolo apparso su Torinoscienza.it e mi sono permesso di ripubblicarlo integralmente per chi non lo avesse mai notato: La loro luce ha viaggiato per circa 11 miliardi di anni, fino ad essere scoperta e catturata da Herschel, il satellite dell’agenzia spaziale europea dedicato allo studio dell’Universo nell’infrarosso. Sono state individuate così cinque nuove galassie primordiali, … Continua a leggere

STRANEZZE DELL’UNIVERSO

Nell’universo la disposizione delle galassie, stelle, pianeti non sono uniformemente distribuite, quindi del tutto casualmente si riscontrano differenze enormi in situazioni di espansione della stessa materia. L’osservazione al telescopio mette in evidenza che non tutta la materia dell’Universo è condensata in stelle o pianeti. Si osservano, non solo nei limiti delle galassie a spirale. Come nella nostra Galassia, enormi nubi … Continua a leggere

L’UNIVERSO HA UNA FINE?

Quale dimensione ha l’universo: Per secoli filosofi e teologi ieri, scienziati oggi hanno tentato di rispondere a questa domanda. Inanzitutto bisogna sapere che la propagazione della luce, anche se molto elevata, non è istantanea, si è calcolato che viaggia alla velocità di 300.000 kilometri al secondo, pari a 10.000 miliardi di kilometri all’anno. Guardare quindi lontano nello spazio vuol dire … Continua a leggere

COME SI ESPANDE LA MATERIA NEL COSMO

Nell’universo la disposizione delle galassie, stelle, pianeti non sono uniformemente distribuite, quindi del tutto casualmente si riscontrano differenze enormi in situazioni di espansione della stessa materia. L’osservazione al telescopio mette in evidenza che non tutta la materia dell’Universo è condensata in stelle o pianeti. Si osservano, non solo nei limiti delle galassie a spirale. Come nella nostra Galassia, enormi nubi … Continua a leggere

TRA SCIENZA MISTERO E SCETTICISMO SUGLI UFO

Da alcune settimane notizie, a volte confermate  e a volte no, darebebbero certa una massiccia presenza alieni nel nostro sistema solare dalle parti di Saturno e eoltre. Ovviamente le informazioni sono spesso smentite, come al solito, da fonti militari ma una fuga di notizie sembrerebbe dare ragione a ricercatori della Nasa, che lo stesso govermo americano, a preoccuparsi dalle immagini … Continua a leggere

COSMO INCREDIBILE MERAVIGLIA

Gli astronomi persiani nel 10 ° secolo  già documentavano la galassia di Andromeda utilizzando nient’altro che l’occhio nudo umano. la chiamavano la “nuvoletta” e da allora il nostro prossimo più vicino galattico è stato catturato innumerevoli volte dai telescopi più avanzati. Invece l’immagine rilasciata dalla Agenzia Spaziale Europea (ESA). Si tratta di un’immagine composita fatta da radiazioni a differenti estremità … Continua a leggere

VIAGGIATORI DI ALTRE DIMENSIONI

Alcuni scienziati non sono d’accordo, credono che la quinta dimensione da diversi curvamenti di spazio e tempo. Inoltre altri credono, che la quinta dimensione realmente sovrapponga le altre quattro dimensioni ed è parte dell’universo parallelo. Così anche gli ufo potrebbero sfruttare questo mezzo per giungere a noi.   Questa potrebbe essere la ragione per cui non possiamo capire il fenomeno … Continua a leggere

UNIVERSO IMMENSO

  La grandezza dell’universo:   Non si può dire con certezza se l’universo sia finito o infinito in dimensione e in volume, anche se parte dei teorici sostengono la tesi di un universo finito. Se si considera che, grazie al fatto della velocità della luce, cioè la massima velocità a cui un fenomeno fisico può propagarsi, è quantificata quindi è … Continua a leggere

VENTO COSMICO

Osservato e fotografato, riesce a travolgere galassie distante 50 milioni di anni luce, spazzandole, con gas interstellare alla velocità di oltre un milione di chilometri orari. L’immagine spettacolare è stata ottenuta combinando le foto catturate da tre telescopi. La struttura a spirale della galassia, con il gas che viene spinto via dal vento, è il risultato delle immagini ai raggi … Continua a leggere