PALLE DALLO SPAZIO

A Windhoek in Namibia  è caduta, dallo spazio,  una palla sferica  misteriosa, subito le agenzie spaziali sono all’opera per capire la provenienza, che senza dubbio non è terrestre e sopratutto come è arrivata a noi, come una qualunque spazzatura caduta dal cielo. la  sfera metallica (35 cm di diametro) pesa circa 12 chili, trovata  nel mese di novembre scorso nel deserto … Continua a leggere

FOSSILI UMANI TROVATI IN SIBERIA

in Siberia   trovati dei nuovi antenati dell’uomo  chiamati nominati Denisovans  sui monti Altai, dove sono stati trovati i loro resti. Un dito piccolo fossile scoperto in una caverna nelle montagne del sud della Siberia, apparteneva a una ragazzina da un gruppo sconosciuto di uomini arcaici,  come spiegato dai ricercatori. I lontani parenti hanno abitato gran parte dell’Asia non più tardi … Continua a leggere

SULLA LUNA C’ERA VITA?

          Gli scienziati dell’ ISRO (Indian Space Research Organisation), l’ Organizzazione per le Ricerche Spaziali Indiane, sono sul punto di fare delle scoperte che aprono nuove frontiere, potrebbero, infatti, aver trovato tracce di vita sulla Luna. A quanto pare non ci sarebbero dubbi, se non fosse che per il momento le fonti di notizie sono trapelate … Continua a leggere

I BAMBINI E LA LORO INTELLIGENZA

Anche se si  considera che l’intelligenza dei bambini è collegata esclusivamente al suo Dna e non dipende dagli stimoli dei genitori, da uno studio è emerso che entrambi i fattori svolgono invece un ruolo importante. Il ruolo dei geni è predominante, certo, ma ai genitori rimane spazio sufficiente per influenzare il risultato finale. In effetti, soprattutto nei primi anni di … Continua a leggere

ZONE INFINITE DELLO SPAZIO

Da alcuni anni,  molti studiosi   della scienza astronomica e ufologica, e non solo, va sostenendo teorie che si riallacciano alla possibile esistenza di un Universo iperdimensionale. In particolare, per quanto riguarda l’Ufologia, esperti  come ad esempio lo psichiatra di Harvard John Mack e l’astrofisico Jacques Vallée, che hanno singolarmente affrontato il tema delle dimensioni parallele sulla scorta delle ricerche in … Continua a leggere

ESSERE ALTI PUò ESSERE UN RISCHIO

Le probabilità di una donna di sviluppare il cancro è aumenta del 16% per ogni 10 centimetri in più  di altezza,   lo studio, che ha esaminato 97.000 donne, questo valeun po’ meno per gli uomini.  Questa è il risultato della  ricerca nel Lancet Oncology che mostra che le donne più alte hanno un rischio maggiore di avere almeno 10 tipi … Continua a leggere

CAUSE DELLA FIBROSI CISTICA

La fibrosi cistica è causata da un gene mutante che impedisce alle cellule di produrre digerente sano succhi di frutta, sudore e muco. Gli individui che portano una sola copia di questo gene sono inalterati, ma coloro che ereditano due copie – uno dal padre, uno dalla madre – soffrono perché i loro liquidi corporei diventa denso, appiccicoso e intasano … Continua a leggere

LA MATERIA é IMMATERIALE

Non tutti sono conosciuti come il famoso Piero Angelo, ma solo perchè forse non gli danno spazio in TV non è detto che non siano all’altezza di opinioni o di saper, in alcuni casi, più di quelli famosi dell’informazione dei media che ci arriva sui nostri televisori. LA MATERIA é IMMATERIALE: articolo di Giuseppe Merlino La materia è fatta di … Continua a leggere

TRA SCIENZA MISTERO E SCETTICISMO SUGLI UFO

Da alcune settimane notizie, a volte confermate  e a volte no, darebebbero certa una massiccia presenza alieni nel nostro sistema solare dalle parti di Saturno e eoltre. Ovviamente le informazioni sono spesso smentite, come al solito, da fonti militari ma una fuga di notizie sembrerebbe dare ragione a ricercatori della Nasa, che lo stesso govermo americano, a preoccuparsi dalle immagini … Continua a leggere

EVOLUZIONE UMANA

  Scienza: Teoria dell’evoluzione messa in discussione, si può quasi certamente confermare ora che l’uomo è sempre stato bipede Quindi l’immagine dell’evoluzione dell’uomo che è sempre stato considerato in passato uno scimmione peloso che cammina a quattro zampe. Infatti i nostri antenati probabilmente erano dei arrampicatori cioè si muovevano sugli alberi divenendo cosi bipedi, e non sul terreno come sempre … Continua a leggere