MAGNETISMO INVERSO TERRESTRE

In questi ultimi anni si parla spesso di  un evento che, secondo certi  studiosi, potrebbe ripetersi in futuro. I geologi che studiano il passato della Terra hanno riscontrato che i mutamenti del clima hanno quasi sempre coinciso con cambiamenti nel campo magnetico del nostro pianeta. Che rapporto ci sia fra i due fenomeni non è chiaro; ma c’é chi avanza … Continua a leggere

CONTAGI EMOTIVI

le lacrime versate contagiono altri individui su sensazioni emotive, ad esempio la tristezza potrebbero essere molto più che un atto liberatorio ed avere una funzione di comunicazione infatti pare inducano cambiamenti fisiologici in chi le “annusa”. Attraversi dei messaggeri chimici nascosti nelle lacrime, infatti sipensa che  di un passato remoto in cui i nostri antenati si comunicavano tristezza, dolore o … Continua a leggere

EMOZIONI CONTAGGIOSE

le lacrime versate contagiono altri individui su sensazioni emotive, ad esempio la tristezza potrebbero essere molto più che un atto liberatorio ed avere una funzione di comunicazione infatti pare inducano cambiamenti fisiologici in chi le “annusa”. Attraversi dei messaggeri chimici nascosti nelle lacrime, infatti sipensa che  di un passato remoto in cui i nostri antenati si comunicavano tristezza, dolore o … Continua a leggere

DALLA SIBERIA GLI ANTENATI UMANI

in Siberia   trovati dei nuovi antenati dell’uomo  chiamati nominati Denisovans  sui monti Altai, dove sono stati trovati i loro resti. Un dito piccolo fossile scoperto in una caverna nelle montagne del sud della Siberia, apparteneva a una ragazzina da un gruppo sconosciuto di uomini arcaici,  come spiegato dai ricercatori. I lontani parenti hanno abitato gran parte dell’Asia non più tardi … Continua a leggere

TELECOMANDATI

Anja Roye con il suo team,  hanno fatto una scoperta e  si sono guadagnati le pagine del Journal of Neuroscience, hanno registrato le suonerie personali di 12 volontari arruolati per l’indagine scientifica. Dopodiché, le hanno riprodotte tutte, allo stesso volume e in ordine sparso, mentre veniva registrata l’attività dei neuroni dei partecipanti. Nella fase successiva, i volontari hanno dovuto guardare, … Continua a leggere

LA MEMORIA è UN BENE PREZIOSO

E’ vero, la pigrizia, indebolisce l’attività anche del cervello, che si aliena alla oziosità e poco stimolante di chi ha scielto questo genere di vita, pensando di avere meno problemi, ma che in realtà si accumulano fino ad ripresentarsi in un secondo tempo, e spesso in modo traumatico, come la memoria, che va in regressione come è la tendenza di … Continua a leggere

IL SESSO SI DECIDE NELLA MATERIA BIANCA DEL CERVELLO

Esiste una differenze nella materia bianca del cervello che si scontrano con il sesso genetico di una persona che può detenere la chiave per identificare le persone transessuali prima della pubertà. I Dottori potrebbero utilizzare queste informazioni per risolvere, dopo la pubertà, un eventuale necessità di cambiamento di sesso. I medici sono alla ricerca di concrete prove fisiche per aiutare … Continua a leggere

ARRIVANO I VIAGGI INTERSTELLARI

l termine viaggio interstellare indica la possibilità di raggiungere altri sistemi stellari. La possibilità di viaggi interstellari è al momento solo teoria, ma a detta di  alcuni studiosi non sarà molto lontano il tempo che si potrà viaggiare a tale velocità anche se attualmente è  da alcuni ritenuta un’utopia. La  possibilità di   raggiungere mondi e stelle in altre galassie molto … Continua a leggere

FOSSILI UMANI TROVATI IN SIBERIA

in Siberia   trovati dei nuovi antenati dell’uomo  chiamati nominati Denisovans  sui monti Altai, dove sono stati trovati i loro resti. Un dito piccolo fossile scoperto in una caverna nelle montagne del sud della Siberia, apparteneva a una ragazzina da un gruppo sconosciuto di uomini arcaici,  come spiegato dai ricercatori. I lontani parenti hanno abitato gran parte dell’Asia non più tardi … Continua a leggere

ALIENI O SEMPLICI BATTERI?

Le discussioni, sempre più contraddittorie, tra scienziati e ricercatori, i quali ipotizzano che in ambienti impossibili, a chilometri sotto terra e all’opposto nell’atmosfera, si trovino forme di vita. Questa supposizione viene considerata per tutti i pianeti del sistema solare, specialmente Marte. Ritornando sulla terra, in alcuni casi sono statti trovati batteri che vivevano di idrogeno e resistevano alle radiazioni.Da qui … Continua a leggere